Il Responsabile Tecnofinanza e Responsabile del Centro di Innovazione di Hanwha Life Dong Won Kim espone
le proprie vedute al Forum di Boao in Asia

Il giorno 22 Marzo, Dong Won Kim, Responsabile Tecnofinanza e Responsabile
del Centro di Innovazione di Hanwha Life (al centro)
ha preso parte ad un dibattito nella sessione “Tavola rotonda dei giovani leader” del Forum di Boao, Isola di Hainan, Cina


Tenutosi dal 22 al 25 Marzo 2016 a Boao, Cina, il Forum di Boao per l'Asia, noto anche come “Il Forum di Davos dell'Asia”, si è concluso dopo quattro giorni di proficue discussioni che hanno visto protagonisti
i massimi esponenti mondiali di economia, affari e tecnologia. Tra i numerosi ospiti di rilievo,
Dong Won Kim, Responsabile Tecnofinanza e Responsabile del Centro di Innovazione di Hanwha Life,
è stato invitato come membro ufficiale del panel per la sessione Tavola rotonda dei giovani leader (YLR)
del Forum di Boao, tenutasi il 22 Marzo.

Kim ha partecipato, come membro del panel della sessione YLR insieme ad una dozzina di giovani leader provenienti da tutto il mondo, ad un dibattito aperto di un'ora e mezza sul tema “Ridefinire la distanza”. Durante la sessione, i membri del panel hanno scambiato le proprie idee circa i cambiamenti introdotti dallo sviluppo della tecnologia mobile nelle relazioni interpersonali, tra gli altri argomenti.

Kim ha affermato, “Io comunico con i miei amici via e-mail e servizi di messaggistica come KakaoTalk e WeChat, ma credo che i progressi nelle tecnologie mobili e di intelligenza artificiale non cambieranno
i valori cardine delle relazioni umane,” aggiungendo che “Dato che la vita dell'uomo implica valori fondamentali che è possibile coltivare solo trascorrendo del tempo con i propri cari, l'evoluzione delle tecnologie avanzate dovrebbe fondarsi sul rafforzamento dei valori fondamentali condivisi che promuovono la prosperità della società”.

Per la sessione YLR, il Forum di Boao seleziona i principali giovani leader mondiali nella politica, società, cultura e finanza. Oltre a Dong Won Kim, la sessione di quest'anno ha visto protagonisti l'AD
di Dubai International Finance Arif Amiri, il fondatore e AD di NetEase (uno dei quattro maggiori portali web della Cina) Ding Lei, il Presidente di Ant Financial (Società finanziaria controllata di Alibaba Group)
Jing Xiadong, la fondatrice e AD di The Information (rivista specializzata in tecnologia) Jessica Lessin e l'AD di Eurasian Resources (azienda per lo sviluppo di risorse e logistica globale) Benedikt Sobotka.

Dialogo sulle prospettive future del settore Tecnofinanza
con imprenditori internazionali

Durante il Forum di Boao, Dong Won Kim di Hanwha Life (sinistra) ha incontrato Eric Jing, capo di Ant Financial,
famosa per il suo servizio “Alipay”


Il 22 Marzo, prima della sessione YLR, Kim ha incontrato anche Jing Xiadong, AD di Ant Financial, controllata di Alibaba, la più grande azienda cinese di e-commerce, famosa per il suo servizio “Alipay”. Hanno discusso delle prospettive future del settore Tecnofinanza e della propria capacità di sviluppo, nonché della possibilità di un'espansione congiunta nel mercato Tecnofinanza del Sud-est asiatico.
Ant Financial, con un valore aziendale stimato in 60 miliardi di USD, gestisce una vasta gamma di attività, tra cui crowdfunding, gestione di asset mobili, internet banking ed Alipay. L'azienda prevede di quotarsi in borsa il prossimo anno.

Il giorno 23 Marzo, Kim ha incontrato il Presidente Wu Xiaohui di Anbang Insurance Group per uno scambio di vedute sul futuro del mercato assicurativo cinese, nonché sui nuovi driver di crescita futura sia per Hanwha Life e Anbang Insurance. Tra gli altri argomenti di conversazione, le strategie di business per far fronte ai cambiamenti apportati da una società che invecchia alla finanza, ai servizi sanitari, all'assistenza agli anziani e al settore immobiliare. Durante il loro colloquio hanno anche affrontato
la possibilità di un'espansione congiunta nei mercati Tecnofinanza di Corea, Cina e dei Paesi del Sud-est asiatico. Fondata nel 2004 dal Presidente Wu, da allora Anbang Insurance è cresciuta fino a diventare una delle cinque maggiori compagnie assicurative in Cina con oltre 3.000 agenzie e 30.000 dipendenti.

Collaborazione con Yida Group per sostenere la prossima generazione
di startup della Tecnofinanza

Dong Won Kim di Hanwha Life (destra) e Sun Tongmin di Yida Group
posano per i fotografi a margine della cerimonia di sottoscrizione.


Il 21 Marzo, Kim ha preso parte ad una cerimonia tenutasi a Pechino per siglare un memorandum d'intesa (MOU) tra Hanwha Life e Yida Group, operatore immobiliare cinese, con lo scopo di unire le forze per lo sviluppo e il supporto alle startup.

L'accordo tra Hanwha Life e Yida Group prevede il potenziamento del loro programma di sviluppo a favore di startup promettenti nel settore della Tecnofinanza e affini, operando insieme al fine di spingere la crescita dell'ecosistema delle startup nella regione dell'Asia.

Yida Group è il principale sostenitore di startup in Cina attraverso il sostegno agli investimenti e allo sviluppo, la cui gestione è affidata a “Wanzhong Financial Service”, sua controllata. L'azienda ha realizzato poli di startup in otto città della Cina, tra cui Pechino e Shanghai, che hanno già fornito supporto ad oltre 100 startup.

Il recente MOU consentirà alle startup che si trovano sotto l'ala protettiva di Hanwha Group di poter usufruire anche del sostegno dei poli di startup creati da Wanzhong Financial, offrendo alle imprese coreane l'assistenza necessaria alla realizzazione del proprio business nel mercato Cinese o all'attrazione di investimenti locali.

Back to top