Hanwha Engineering & Construction si Aggiudica un Contratto da 935 Millioni di Dollari per la Costruzione di un Impianto Chimico in Arabia Saudita

Si procura un totale di 14 miliardi di dollari in contratti esteri

Lee Keun-Po, Presidente e Amministratore Delegato di Hanwha E&C e Khalid bin Saleh Al-Mudaifer, Presidente di Ma’aden stanno firmando il contratto per l’impianto chimico per la produzione di acido fosforico nel nord dell'Arabia Saudita presso Umm Wu’al, luogo in cui sorgerà il progetto.



Hanwha Engineering and Construction ("E&C"), guidata dal Presidente e CEO Lee Keun-Po, il 5 febbraio ha firmato il contratto per la costruzione di un impianto di produzione di acido fosforico in Arabia Saudita. Il contratto, assegnato dalla Ma'aden e altri, vale $ 935.000.000.

La cerimonia della firma si è svolta a Umm Wu, nel nord dell'Arabia Saudita. Seicento persone, tra cui Lee Keun-Po, Presidente & CEO di Hanwha E & C, Khalid bin Saleh Al-Mudaifer, Presidente di Ma'aden, Mohamed H Al-Mady, Vice Presidente di Sabic, e James T. Prokopanko, Presidente di Mosaic, hanno tutti partecipato all'evento.

Il progetto di Hanwha implica la costruzione di un impianto di produzione di acido fosforico a Umm Wu'al, la regione di confine tra il nord dell’Arabia Saudita, la Giordania e l’Iraq. Il contratto è stato stabilito in forma di EPC (Ingegneria, Appalti, Costruzione) -LSTK (forfait chiavi in mano), che comprende tutti i processi, dalla progettazione all’acquisto fino alla costruzione.

Il progetto fa parte dei piani di sviluppo del business di nuova generazione promosso dal re saudita, Abdullah. Consiste nella costruzione di impianti per l'estrazione, l’arricchimento minerario e la produzione di acido a Umm Wu'al e impianti per la produzione di fertilizzanti a Ras Al Khair che utilizzano materie prime prodotte in Umm Wu'al. Le spese di progetto sono pari a circa $ 6.67 miliardi. I proprietari sono Ma'aden, società mineraria statale saudita, Mosaic, il più grande produttore mondiale di fertilizzante fosforico con sede negli Stati Uniti, e SABIC, impresa pubblica dell'Arabia Saudita per la produzione di benzina e sostanze chimiche. Le principali imprese del settore per la tecnologia e il know-how industriale hanno partecipato e firmato i contratti nel formato EPC. Tra le imprese sono incluse Daelim Industrial dalla Corea del Sud, Intecsa dalla Spagna, HQCEC e Sinopec dalla Cina, e SNC Lavalin dal Canada.

Il progetto vinto da Hanwha E&C è uno dei più grandi delle 9 zone di costruzione, con un valore pari a $ 935.000.000. Hanwha E&C costruirà un impianto di acido fosforico, essenziale per la produzione di fertilizzanti. Il periodo previsto per la realizzazione del progetto è di circa 33 mesi, con scadenza entro la seconda metà del 2016. Una volta completato, l'impianto produrrà 1,5 milioni di tonnellate di acido fosforico ogni anno.

"Questo contratto nasce in parte dal successo delle precedenti realizzazioni di Hanwha E&C in Medio Oriente ed in parte dalla competenza e dall’affidabilità che ci vengono riconosciute in ambito internazionale”, ha dichiarato Lee Keun-Po, Presidente & CEO di Hanwha E&C. "Hanwha E & C sta progettando di diventare una società di costruzioni a livello mondiale con un rapporto di vendite all'estero del 65% entro il 2015."

Le vendite all’estero di Hanwha E&C sono aumentate costantemente dal 2007. Nel 2013 hanno rappresentato il 44% ($ 1.68 miliardi) del totale delle vendite ($ 3,73 miliardi ). Con il contratto di $ 935 milioni con Ma'aden, Hanwha ha raggiunto un totale record di 14 miliardi di dollari per commesse estere.

Struttura del progetto arabico

• Nome: progetto EPC di Umm Wu – Impianto di acido fosforico (PAP) / EPC LSTK

• Luogo: Umm Wu’al, Arabia Saudita

• Somma: $ 935 milioni

• Cliente: JV di Ma’aden/MOSAIC/SABIC (60:25:15)

• Forma contrattuale: contratto EPC chiavi in mano

Per maggiori informazioni:

Jang Hanee
Hanwha Engineering & Construction
Tel: +82 (0)2 729 5028
Email: hanee@hanwha.com

Hanwha Engineering & Construction

Hanwha E&C è diventata rapidamente un attore globale con un tasso di crescita annuo del 20 percento a partire dal 2002, grazie alla sua vasta esperienza maturata in molti dei suoi passati progetti di edilizia e applicando le ultime e più efficaci tecnologie. La nostra competitività è riconosciuta in tutto il mondo. Siamo al 72° posto nella classifica dei migliori appaltatori mondiali (con ricavi dall'edilizia di oltre 521 miliardi di dollari) della rivista Engineering News Record nel 2014, la pubblicazione internazionale definita come la "bibbia dell'edilizia".
Per ulteriori informazioni, visitare: www.hwenc.com

Hanwha Group

Il gruppo Hanwha, fondato nel 1952, è tra le prime dieci imprese della Corea del Sud e classificata come “FORTUNE Global 500”. Il gruppo Hanwha dispone di 56 affiliate sparse sul territorio nazionale e 226 reti globali in tre settori principali: produzione e costruzione, finanze, servizi e intrattenimento. L'attività di Hanwha, comprovato leader industriale da ben 60 anni, comprende una vasta gamma di settori, dai prodotti chimici di base e materiali avanzati, allo sviluppo di progetti immobiliari e soluzioni nel campo dell'energia solare. Per quanto riguarda la rete finanziaria, i servizi di copertura bancaria e assicurazioni, la gestione patrimoniale e i titoli di garanzia, è il secondo gruppo finanziario non bancario in Corea del Sud. Per quanto riguarda il settore di servizi e intrattenimento, offre soluzioni premium per il commercio al dettaglio e per l'industria del turismo.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.hanwha.com

Back to top