Hanwha Q CELLS Alimenta il World Economic Forum a Davos con Energia Pulita
  • - La prima sezione di 340 kWp dell’installazione fotovoltaica è stata completata sul tetto del Centro Congressi di Davos
  • - Circa 640 moduli fotovoltaici Q.PEAK 275 Wp sono stati donati da Hanwha Q CELLS
  • - La sponsorizzazione sottolinea la dedizione di Hanwha a rendere il mondo più sostenibile mediante il progresso dell’energia solare
Hanwha Q CELLS Powers the World Economic Forum in Davos with Clean Energy



[Thalheim, Germania, 20 gennaio 2014] Hanwha Q CELLS sostiene l'iniziativa “Una Davos più verde", promossa dal Comune di Davos e dal World Economic Forum tramite la fornitura di moduli ad alta efficienza Q.PEAK 275 Wp utilizzati per l’impianto fotovoltaico di 340 kWp sul tetto del Centro Congressi di Davos e dell'adiacente piscina chiamata "Eau-lá-lá". L'installazione della prima sezione del sistema, costituita da circa 640 moduli con una potenza massima di 175 kWp, è stata completata sul tetto del Centro Congressi di Davos.

Alois Zwinggi, Managing Director del World Economic Forum ha dichiarato: “I moduli Q CELLS ci aiuteranno a ridurre l’impatto ambientale annuale del meeting grazie alla generazione di energia sufficiente a far risparmiare più di 10 tonnellate di emissioni di CO2 ogni anno – un grande passo verso un futuro privo di carbonio”.

Hanwha: promuovere l’energia solare come la fonte di energia più affidabile sul pianeta
Il progetto di sponsorizzazione sottolinea l’impegno di Hanwha Q CELLS, che fa capo ad Hanwha Group, una delle migliori dieci imprese coreane, a rendere il nostro mondo più sostenibile e ad affrontare le sfide combinate di un’economia dinamica, del cambiamento climatico e dell’esaurimento delle nostre risorse energetiche mondiali.

“Davos e il World Economic Forum sono le tappe preminenti per avanzare le questioni di sostenibilità tra le imprese del mondo, leader politici e accademici” ha affermato Ki-Joon Hong, vice presidente ed amministratore delegato di Hanwha Chemical, che rappresenta Hanwha Group. “L’impianto solare sul tetto del Centro Congressi di Davos dimostra la sostenibilità in azione e sottolinea l’impegno di Hanwha nel promuovere l’energia solare come fonte di energia più affidabile sul pianeta”.

“Hanwha sostiene il nostro impegno per “una Davos più verde”. Questa generosa sponsorizzazione aiuta Davos a proseguire l’implementazione di una politica energetica sostenibile ed orientata ai risultati”, ha dichiarato Tarzisius Caviezel, Sindaco di Davos.

640 moduli solari sono stati installati e collegati alla rete in soli 2 giorni

Il progetto è stato pianificato e realizzato da EPC Amstein + Walthert AG, che ha iniziato i lavori nel gennaio 2013, quando il Comune di Davos e il World Economic Forum hanno deciso di compiere un altro passo verso “Una Devos più verde”. L’installazione dei moduli è stata completata poco prima della prima nevicata del mese di novembre 2013. Subito dopo che i moduli Q CELLS sono stati consegnati, un elicottero li ha trasportati sul tetto del Centro Congressi di Davos e due giorni dopo tutti i moduli sono stati installati e cablati alla rete. La seconda sezione dell’impianto fotovoltaico da 340 kWp verrà installata sul tetto della piscina al coperto di Davos chiamata “Eau-lá-lá” .

Charles Kim, CEO di Hanwha Q CELLS ha dichiarato: “Alimentare il Centro Congressi di Davos e il World Economic Forum con energia pulita è un privilegio ed una grande occasione per dimostrare le superiori prestazioni e la qualità delle soluzioni fotovoltaiche di Q CELLS”.

Per maggiori informazioni:

Hanwha Q CELLS GmbH
Sonnenallee 17-21 06766
Bitterfeld-Wolfen (OT Thalheim), Germany

Jochen Endle, Robert Reinsch
Corporate Communications
Site: www.q-cells.com/en
Tel: +49 (0)3494 6699 10121
Email: presse@q-cells.com

Hanwha Q CELLS

Nel Febbraio 2015, Hanwha Q CELLS Co., Ltd. (HQCL) è emersa come nuovo leader globale nel settore del fotovoltaico dalla fusione di due dei principali produttori mondiali di energia fotovoltaica,
Hanwha SolarOne e Hanwha Q CELLS. La società nata dalla fusione è quotata al NASDAQ con il simbolo commerciale HQCL. Ha sede a Seul, in Corea del Sud (sede operativa globale) e a Thalheim, in Germania (sede tecnologia e innovazione). Grazie alle sue controllate, è il più grande produttore mondiale di celle fotovoltaiche e uno dei principali produttori di moduli fotovoltaici. La vasta presenza internazionale con diverse sedi produttive in Cina, Malesia e Corea del Sud, garantisce ad Hanwha Q CELLS flessibilità di movimento nei mercati globali, anche quelli in cui vigono dazi doganali, come Stati Uniti e Unione Europea. Grazie alla tecnologia, all'innovazione e alla qualità “Sviluppate in Germania” universalmente riconosciute, Hanwha Q CELLS offre una gamma completa di prodotti, applicazioni e soluzioni in ambito fotovoltaico: moduli, kit, sistemi, fino agli impianti fotovoltaici su vasta scala. Attraverso la sua rete commerciale globale in espansione presente in Europa, Nord America, Asia, Sud America, Africa e Medio Oriente, la società offre ai propri clienti eccellenti servizi nei settori residenziali, governativi, commerciali e delle utenze. Hanwha Q CELLS è la società di punta del Gruppo Hanwha, una delle 500 società globali di FORTUNE e tra le prime dieci società commerciali in Corea del Sud.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.hanwha-qcells.com/it

Hanwha Group

Il gruppo Hanwha, fondato nel 1952, è tra le prime dieci imprese della Corea del Sud e classificata come “FORTUNE Global 500”. Il gruppo Hanwha dispone di 56 affiliate sparse sul territorio nazionale e 226 reti globali in tre settori principali: produzione e costruzione, finanze, servizi e intrattenimento. L'attività di Hanwha, comprovato leader industriale da ben 60 anni, comprende una vasta gamma di settori, dai prodotti chimici di base e materiali avanzati, allo sviluppo di progetti immobiliari e soluzioni nel campo dell'energia solare. Per quanto riguarda la rete finanziaria, i servizi di copertura bancaria e assicurazioni, la gestione patrimoniale e i titoli di garanzia, è il secondo gruppo finanziario non bancario in Corea del Sud. Per quanto riguarda il settore di servizi e intrattenimento, offre soluzioni premium per il commercio al dettaglio e per l'industria del turismo.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.hanwha.com

Back to top