Hanwha Firma il più Grande Progetto Edile della Corea all'Estero

Hanwha costruirà 100.000 abitazioni in Iraq: il più grande progetto edile della Corea all'estero.

  • - 8 miliardi di USD per la costruzione di una nuova città di 1.830 ettari.
  • - Crescita stimata condivisa con le piccole medie imprese e creazione di posti di lavoro mediante i subappalti

Vista aerea della nuova città ad Vismaya



[24 maggio 2012] Il gruppo Hanwha annuncia che il Gabinetto Iracheno ha approvato un contratto con la società per la costruzione di 100.000 abitazioni in Iraq.

Questo rappresenta il più grande progetto edile mai realizzato dalla Corea all'estero.

Questo progetto riguarda l’urbanizzazione di una nuova città di 1.830 ettari nella regione di Vismaya, situata a 10 km a sud-est dalla capitale Baghdad. (In scala il progetto è simile a quello di Bundang, un sobborgo di Seoul.) Il progetto prevede la costruzione di 100.000 abitazioni oltre a strade, ed del relativo impianto idrico e fognario. La società ha in programma di costruire sia case tradizionali islamiche sia case moderne da 100, 120 e 140 metri quadrati.

L’intero progetto verrà completato in sette anni e si avvalerà del metodo Design-Build, secondo il quale una sola società si occupa del progetto, dell'approvvigionamento e della costruzione. L’investimento complessivo del progetto ammonta a 7,75 miliardi di dollari con il 25% di pagamento anticipato. Il contratto include altresì una clausola di indicizzazione che rispecchia l'inflazione, avvicinando il prezzo stimato agli 8 miliardi di dollari.

Considerando la dimensione e l’importanza simbolica di questo progetto, il Presidente di Hanwha, Kim Seung-youn, ha assunto un ruolo proattivo nella guida del suo team, supervisionando tutte le operazioni fino al più piccolo dettaglio. Inoltre, i dirigenti di Hanwha, compreso Kim Hyun-joong, vice presidente di Hanwha Construction, si sono recati diverse volte in Iraq per partecipare a circa 20 incontri volti a convenire i termini finali del contratto. Nel corso di questo progetto durato quasi un anno, il governo iracheno e la società hanno stabilito dei termini estremamente accomodanti per entrambe le parti. Nello scorso maggio le due parti hanno firmato un memorandum d’intesa.

Si dice che il completamento proficuo di Incheon Eco Metro, il primo e più grande progetto di edilizia urbana della Corea, abbia svolto un ruolo fondamentale per il gruppo nell'aggiudicazione di questo ingente contratto.

Per questo progetto il governo iracheno si assume la responsabilità di assicurare i fondi per la costruzione della nuova città, vendendo le abitazioni, mentre Hanwha Construction si assume la responsabilità di costruire 100.000 abitazioni e di altri sviluppi immobiliari. Dalla fine dello scorso anno, il governo iracheno ha iniziato a sollecitare la sottoscrizione ai 100.000 dipendenti governativi. Attualmente la sottoscrizione è terminata e gli accordi di acquisto verranno firmati a breve.

Hanwha Engineering & Construction

Hanwha E&C è diventata rapidamente un attore globale con un tasso di crescita annuo del 20 percento a partire dal 2002, grazie alla sua vasta esperienza maturata in molti dei suoi passati progetti di edilizia e applicando le ultime e più efficaci tecnologie. La nostra competitività è riconosciuta in tutto il mondo. Siamo al 72° posto nella classifica dei migliori appaltatori mondiali (con ricavi dall'edilizia di oltre 521 miliardi di dollari) della rivista Engineering News Record nel 2014, la pubblicazione internazionale definita come la "bibbia dell'edilizia".
Per ulteriori informazioni, visitare: www.hwenc.com

Hanwha Group

Il gruppo Hanwha, fondato nel 1952, è tra le prime dieci imprese della Corea del Sud e classificata come “FORTUNE Global 500”. Il gruppo Hanwha dispone di 56 affiliate sparse sul territorio nazionale e 226 reti globali in tre settori principali: produzione e costruzione, finanze, servizi e intrattenimento. L'attività di Hanwha, comprovato leader industriale da ben 60 anni, comprende una vasta gamma di settori, dai prodotti chimici di base e materiali avanzati, allo sviluppo di progetti immobiliari e soluzioni nel campo dell'energia solare. Per quanto riguarda la rete finanziaria, i servizi di copertura bancaria e assicurazioni, la gestione patrimoniale e i titoli di garanzia, è il secondo gruppo finanziario non bancario in Corea del Sud. Per quanto riguarda il settore di servizi e intrattenimento, offre soluzioni premium per il commercio al dettaglio e per l'industria del turismo.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.hanwha.com

Back to top