Hanwha SolarOne Espande la Sua Presenza in Cina



[Shanghai, 11 dicembre 2013] Hanwha SolarOne Co., Ltd. (la “Compagnia” o “Hanwha SolarOne”) (Nasdaq: HSOL),, una tra le prime dieci imprese globali operanti nel settore del fotovoltaico (PV) produttrici di moduli solari di alta qualità a prezzi competitivi, sta espandendo la sua collocazione in Cina, stabilendo un MOU (protocollo d'intesa) e contratti di fornitura con 3 aziende riconosciute.

Il 4 dicembre 2013, Hanwha SolarOne ha annunciato di aver firmato un memorandum d'intesa (MOU) con Jiangsu Zhongtian Technology Co., Ltd (ZTT), dichiarando la loro intenzione di creare una partnership strategica a lungo termine per cooperare nel business del settore fotovoltaico downstream. Le due società puntano a collaborare per lo sviluppo, la costruzione, il finanziamento e la connessione in rete di progetti fotovoltaici. ZTT intende utilizzare moduli fotovoltaici prodotti da Hanwha SolarOne per il suo progetto autorizzato di 150 MW di energia distribuita in Nantong, nella provincia di Jiangsu, Cina. Le due società intendono stipulare un accordo di cooperazione strategica definitivo entro 90 giorni dalla firma del presente MOU.

Il 10 dicembre 2013 Hanwha SolarOne ha annunciato di aver fornito i moduli per due progetti, da una capacità complessiva di 50 MW, ad una delle maggiori aziende elettriche statali della Cina, China Huaneng Group. I moduli sono stati consegnati a due installazioni distinte di utility-scale: (i) uno di circa 30 MW a Qingtongxia, una città nella regione autonoma di Ningxia Hui (NHAR) e (ii) un progetto di 20 MW in Wuchuan, Regione Autonoma della Mongolia Interna.

L’11 dicembre 2013 Hanwha SolarOne ha firmato un contratto con Zhejiang Zhentai New Energy Development Co., Ltd. (membro del "Gruppo Chint") per la fornitura di moduli con una capacità di 12.96 MW. La consegna dei moduli è prevista per il mese di dicembre 2013 e saranno installati in un progetto di utility-scale a Yongchang, nella provincia di Gansu.

Jay SEO, Direttore Finanziario di Hanwha SolarOne e responsabile del business downstream di Hanwha SolarOne ha commentato: "Continuiamo a concentrarci sul miglioramento della nostra posizione competitiva nel mercato cinese e questi nuovi MOU e contratti si sommano al nostro recente successo". SEO ha aggiunto: "Ora abbiamo ordini accumulati di oltre 250 MW in Cina, abbiamo iniziato lo sviluppo di una partnership strategica con Jiangsu Zhongtian Technology, abbiamo completato diversi considerevoli contratti di fornitura di moduli, stiamo costruendo una competenza EPC e abbiamo assicurato un quadro della linea di credito con la Bank of Beijing per 3,5 miliardi di RMB (circa 574 milioni di US $) nel corso dei prossimi tre anni, che ci fornisce la flessibilità necessaria per finanziare futuri progetti downstream(IPP) senza fare leva inutilmente sul bilancio a breve termine."

Per maggiori informazioni:

Paul Combs
V.P. of Investor Relations
6th Floor,Yongda International Tower
2277 Longyang Road, Shanghai,
PRC 201204 P. R. China
Phone: +86 21 3852 1521
Mobile: 86-138-1612-2768
Tel: 86-21-3852-1533
Email: paul.combs@hanwha-solarone.com

Hanwha SolarOne

Hanwha SolarOne Co., Ltd. (NASDAQ:HSOL) è il principale produttore di celle solari e uno dei più grandi produttori di moduli fotovoltaici del mondo in grado di offrire moduli PV competitivi di elevata qualità. È azienda di punta di Hanwha Group, una delle più grandi imprese commerciali della Corea del Sud. Hanwha SolarOne serve i mercati delle utenze, commerciali, governative e residenziali attraverso una rete in crescita di distributori, produttori OEM e integratori di sistema. L'azienda conserva una forte presenza nel mondo, con una rete commerciale globale che copre Europa, Nord America, Asia, America del Sud, Africa e Medio Oriente. In qualità di azienda impegnata nella sostenibilità, Hanwha SolarOne è membro attivo del programma del ciclo di take-back e riciclo del PV. L'8 dicembre 2014, l'Azienda ha annunciato l'acquisizione di Hanwha Q CELLS con una transazione di acquisto di tutte le azioni, che dovrebbe concludersi durante il primo trimestre del 2015 (consultare la documentazione storica depositata al SEC per le informazioni complete sulla transazione).

Per ulteriori informazioni, visitare: investors.hanwha-solarone.com

Hanwha Group

Il gruppo Hanwha, fondato nel 1952, è tra le prime dieci imprese della Corea del Sud e classificata come “FORTUNE Global 500”. Il gruppo Hanwha dispone di 56 affiliate sparse sul territorio nazionale e 226 reti globali in tre settori principali: produzione e costruzione, finanze, servizi e intrattenimento. L'attività di Hanwha, comprovato leader industriale da ben 60 anni, comprende una vasta gamma di settori, dai prodotti chimici di base e materiali avanzati, allo sviluppo di progetti immobiliari e soluzioni nel campo dell'energia solare. Per quanto riguarda la rete finanziaria, i servizi di copertura bancaria e assicurazioni, la gestione patrimoniale e i titoli di garanzia, è il secondo gruppo finanziario non bancario in Corea del Sud. Per quanto riguarda il settore di servizi e intrattenimento, offre soluzioni premium per il commercio al dettaglio e per l'industria del turismo.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.hanwha.com

Jiangsu Zhongtian Technology Co., Ltd (ZTT)

ZTT, una società quotata nella Borsa di Shanghai, è stata registrata nel 1992 e ha iniziato l'attività nel campo della comunicazione con fibra ottica, giocando un ruolo significativo nello sviluppo della rete di telecomunicazioni ad alta velocità e della rete elettrica della Cina. ZTT sta coltivando la sua terza attività principale nel settore delle nuove energie, fornendo ai clienti una gamma completa di soluzioni di energia rinnovabile, tra cui la progettazione del prodotto, la produzione di attrezzature, il supporto tecnico e i servizi del progetto. Il nuovo profilo energetico di ZTT include un’alimentazione della stazione decentrata e lo sviluppo della micro rete, il retro della pellicola del modulo fotovoltaico, batterie cilindriche agli ioni di litio di grande capacità, stoccaggio di energia e residenze prefabbricate a basso consumo energetico.

China Huaneng Group

China Huaneng Group è una società di proprietà dello Stato costituita con l'approvazione del Consiglio di Stato. China Huaneng Group è stata fondata nel 1985, attualmente ha un capitale di 20 miliardi di Yuan e svolge un ruolo significativo nel soddisfare le esigenze crescenti di energia necessarie per lo sviluppo economico e sociale della Cina. Con oltre 130 GW di capacità installata in 30 province (comuni e regioni autonome), China Huaneng Group è stato il primo produttore di energia cinese ad essere incluso nella classifica Global Fortune 500. China Huaneng Group si impegna attivamente nello sviluppo delle energie rinnovabili ed è una azienda Green che sostiene il progresso tecnologico e la tutela dell'ambiente.

Chint Group

Chint Group si è sviluppata fino a diventare il leader nel campo della produzione di apparecchiature elettriche industriali ed di energia pulita cinesi. Chint Group ha un totale attivo di oltre 30 miliardi di dollari e 29.000 dipendenti. Gli affari di Chint Group spaziano dai prodotti elettrici a bassa tensione a servizi e apparecchiature elettriche di trasmissione e distribuzione, a strumenti e contatori, ai dispositivi per la costruzione, parti di automobili, automazione industriale, produzione di energia fotovoltaica e produzione di attrezzature. Chint Group è anche il più grande fornitore di energia pulita e gestione dell'efficienza energetica con le gamme più complete di prodotti in Cina. I loro prodotti hanno trovato mercati disponibili in più di 100 paesi e regioni, tra cui Europa, Asia, Medio Oriente e Africa.

Safe-Harbor Statement

Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni “previsionali”. Queste dichiarazioni costituiscono dichiarazioni "previsionali" ai sensi della Sezione 27A del Securities Act del 1933, come emendato, e della Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934, come emendato, e come definito nel Private Securities Litigation Reform Act degli Stati Uniti del 1995. Tali dichiarazioni previsionali possono essere identificate da termini quali "sarà", "prevede", "anticipa", "futuro", "intende", "piani", "crede", "stima" e dichiarazioni simili. Tra le altre cose, le citazioni della Amministrazione in questo comunicato stampa e le operazioni della Società e le prospettive di business, contengono dichiarazioni previsionali. Tali dichiarazioni implicano alcuni rischi e incertezze che potrebbero determinare risultati effettivi che differiscono materialmente da quelli contenuti nelle dichiarazioni previsionali. Ulteriori informazioni su questi e altri rischi sono inclusi nella documentazione di Hanwha SolarOne con la US Securities e la Commissione di Scambio, compreso il rapporto annuale sul Modulo 20-F. Fatta eccezione per quanto previsto dalla legge, la Società non si assume alcun obbligo di aggiornare le dichiarazioni previsionali, sia a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altro.

Back to top