Il Comitato Nazionale Iracheno per gli Investimenti Mostra Fiducia sulle Capacità di Hanwha E&C Riguardo il Bismayah New City Project

Intervista di pressa per H.E Dott. Sami R. Al-Araji, CEO della Comissione Nazionale d'Inversioni Irachena



[10 gennaio 2013] Il dott. Sami R. Al-Araji, presidente del Comitato Nazionale Iracheno per gli Investimenti (NIC) che ha firmato un contratto per il Bismayah New City Project del valore di 8 miliardi di dollari con Hanwha E&C, ha tenuto una conferenza stampa durante la sua visita in Corea. Questa è stata l’occasione non solo per presentare i progressi nella costruzione della nuova città di Bismayah ma anche per proporre alle società coreane di investire e partecipare in ulteriori progetti di ricostruzione, compresi gli impianti per produrre energia, raffinerie di petrolio ed impianti ad energia solare, e in ultima istanza la ricerca della collaborazione da parte del governo coreano per realizzare queste proposte.

Alla conferenza stampa hanno presenziato il dott. Sami R. Al-Araji, presidente del Comitato Nazionale Iracheno per gli Investimenti (NIC), Khalil Al-Mosawi ambasciatore dell’Iraq in Corea del Sud, Kim Hyun-myung ambasciatore sudcoreano in Iraq, Kim Hyun chung amministratore delegato e vice presidente di Hanwha E&C, Lee Keun-po presidente e amministratore delegato di Hanwha E&C e Hwang Euitae direttore di KOTRA(Korea Trade-Investment Promotion Agency) a Baghdad.

In questa occasione il presidente del NIC, il dott. Sami R. Al-Araji, ha dichiarato “Abbiamo scelto Hanwha Group per via delle sue eccellenti prestazioni ed efficienza”, passando poi a illustrare brevemente il progetto Bismayah New City che sta procedendo bene e in linea con i tempi di ultimazione.

Ha aggiunto inoltre: “Durante la nostra visita a Seoul stiamo creando le condizioni per numerosi nuovi progetti tra cui impianti per produrre energia, raffinerie di petrolio ed altri nel settore assicurativo. Con Hanwha Group che detiene la principale compagnia assicurativa del Paese, in qualità di nostro partner strategico, continueremo a esplorare possibili aree di investimento ”.

“Con il progetto Bismayah New City di Hanwha E&C, la Corea ha rinforzato la propria posizione in termini di capacità nell’aggiudicarsi ulteriori progetti di ricostruzione in Iraq, questo è il momento più opportuno per investire” ha detto l’ambasciatore sudcoreano in Iraq Kim Hyun-myung.

A conferma di ciò, durante la loro visita, Hanwha E&C e il NIC hanno raggiunto l’importante risultato di pervenire ad un accordo sulla progettazione e altri rilevanti lavori per il progetto Bismayah New City. NIC ha visitato la Corea insieme ai dirigenti ufficiali della Technical Committee provenienti da vari dipartimenti del governo iracheno. Il presidente del NIC, il dott. Sami R. Al-Araji, ha espresso la soddisfazione su tutti i preparativi su cui Hanwha E&C sta lavorando, promettendo alla società che la commissione sarà continuamente in suo supporto.

Panoramica sul Bismayah New City Project

- Progetto: Bismayah New City Project

- Luogo: Bismayah, situata a 10km a sud-est di Baghdad

- Ente committente: Comitato Nazionale Iracheno per gli Investimenti (NIC)

- Portata del progetto: costruzione di una nuova città di 1.830 ettari e 100.000 unità abitative

- Tipo di contratto: tipo progettazione e costruzione, include progettazione, fornitura e costruzione

- Importo del contratto: 8 miliardi di dollari

- Tempi di consegna: 7 anni

Hanwha Engineering & Construction

Hanwha Engineering & Construction è specializzata nell’ideazione e nella costruzione di infrastrutture pubbliche in larga scala: da progetti EcoMetro, (che includono pannelli solari e altri sistemi ecologici) a resort, centri commerciali, scuole, stadi, e impianti manifatturieri industriali. Il portfolio dei progetti della compagnia racchiude virtualmente tutti i segmenti dell'industria edilizia. Nel campo delle strutture pubbliche, Hanwha Engineering & Construction ha realizzato numerosi progetti. Nel campo degli impianti industriali, ha costruito centrali elettriche, oleodotti, gasdotti, e centrali di smaltimento organico. Nel campo commerciale, ha costruito edifici, resort, centri commerciali, ospedali, scuole, stadi e fiere. Nel campo residenziale, ha costruito finora più di 30000 appartamenti e unità ad uso promiscuo. Oltre ai vari progetti in Corea, Hanwha si sta diffondendo globalmente, concentrandosi sul campo dell'edilizia e dell’ingegneria civile. È prevista la costruzione di centrali chimiche in Medio Oriente e nelle regioni del Nord Africal, oltre ad un progetto di costruzione immobiliare in larga scala nelle Americhe.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.hwenc.com

Hanwha Group

Il gruppo Hanwha, fondato nel 1952, è tra le prime dieci imprese della Corea del Sud e classificata come “FORTUNE Global 500”. Il gruppo Hanwha dispone di 56 affiliate sparse sul territorio nazionale e 226 reti globali in tre settori principali: produzione e costruzione, finanze, servizi e intrattenimento. L'attività di Hanwha, comprovato leader industriale da ben 60 anni, comprende una vasta gamma di settori, dai prodotti chimici di base e materiali avanzati, allo sviluppo di progetti immobiliari e soluzioni nel campo dell'energia solare. Per quanto riguarda la rete finanziaria, i servizi di copertura bancaria e assicurazioni, la gestione patrimoniale e i titoli di garanzia, è il secondo gruppo finanziario non bancario in Corea del Sud. Per quanto riguarda il settore di servizi e intrattenimento, offre soluzioni premium per il commercio al dettaglio e per l'industria del turismo.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.hanwha.com

Back to top