Solarfun Poweholdings Diventa Hanwha SolarOne
  • - Maggiore sinergia tra Hanwha e Solarfun con modifica della ragione sociale
  • - Espande la sua capacità cellulare a 1,3 GW e la capacità dei pannelli a 1,5 GW per diventare la società leader del fotovoltaico
  • - Applica la tecnologia RIE (Reactive Ion Etching) e SE (Selective Emitter), ossia nuove tecnologie per migliorare l’efficienza di conversione dell’1% e incrementare il profitto di USD 0,3 miliardi all’anno.
  • - Il Dott. Christensen, guru dell’industria R&D nel fotovoltaico, si unisce a Solarfun in qualità di CTO dal 2011 e guida la strategia tecnica di Solarfun.

[21 dicembre 2010] Hanwha Chemical Corporation (“HCC”, KOSPI: KS009830) ha oggi annunciato che Solarfun Power Holdings (NASDAQ: SOLF, “Solarfun”) ha convenuto di modificare la ragione sociale di Solarfun in “Hanwha SolarOne” usando il simbolo e il logo del gruppo Hanwha con l'approvazione del consiglio data al THE PLAZA a Seoul il 16 dicembre 2010.

Hanwha Chemical, il maggiore azionista di Solarfun, ha commentato “il nuovo nome della società verrà consolidato per mantenere relazioni di collaborazione reciprocamente vantaggiose” e “ingenti investimenti nelle capacità e sviluppi di alte tecnologie fanno di Hanwha SolarOne uno degli protagonisti principali dell’industria fotovoltaica con sinergie globali da entrambe le parti".

Come prossimo passo, l’anno successivo Hanwha SolarOne espanderà la capacità delle celle fotovoltaiche a 1,3 GW e la capacità dei pannelli a 1,5 GW e terminerà con successo la ricapitalizzazione degli 83 milioni di dollari per questa espansione.

Hanwha SolaOne ha anche in programma di applicare le tecnologie RIE (Reactive Ion Etching) e SE (Selective Emitter) sulla linea di produzione di celle a partire dal 2011. Hanwha SolarOne ritiene di riuscire ad aumentare l’efficienza di conversione dell’1% e incrementare il profitto di USD 0,3 miliardi proprio grazie a queste tecnologie. La tecnologia RIE è stata sviluppata dal centro R&D Hanwha Chemical e questo adattamento rappresenterà l'inizio di una vera sinergia tra Hanwha e Hanwha SolarOne.

La tecnologia RIE (Reactive Ion Etching) è completamente diversa dall‘attuale processo di produzione delle celle fotovoltaiche. Utilizza plasma invece di prodotti chimici per incidere all’acquaforte la superficie del wafer per ridurne la flessibilità ed aumentarne l’efficienza di conversione. Il centro R&D di Hanwha Chemical ha iniziato gli studi preparando la struttura pilota nel centro di ricerca delle tecnologie fotovoltaiche situato a Daejon, in Corea, nel 2009 ed è riuscito a sviluppare questa tecnologia alla fine del 2010.

Oltre a questo, Hanwha Chemical ha acquisito azioni di 1366 Technologies che sta sviluppando tecnologia direct wafer, nuove tecnologie per ridurre il costo delle celle fotovoltaiche del 30% rispetto all’attuale metodo di produzione.

Hanwha sta cercando di portare Hanwha SolarOne a società solare leader a livello mondiale unendo la base tecnologica di Hanwha e la sua potenza finanziaria all’esperienza e ai canali di vendita mondiali di Hanwha SolarOne. Per raggiungere questo obbiettivo, Hanwha aumenterà la capacità di produzione di pannelli di Hanwha SolarOne investendo USD 6 miliardi entro il 2020.

Hanwha SolarOne ha anche assunto il Dott. Christenson, guru dell’industria di R&D del fotovoltaico, in qualità di CTO di Hanwha SolarOne per mantenere una leadership tecnologica. Il Dott. Christenson farà visita al centro R&D di Hanwha Chemical ed avrà un incontro con i ricercatori di Hanwha Chemical alla fine di quest'anno ed inizierà il proprio lavoro dal 1 gennaio 2011.

Separatamente, Hanwha invita i principali manager di Hanwha SolarOne al centro di formazione di gruppo situato a Gapyung, Corea, per impartire lezioni sulla storia e la filosofia di gestione di Hanwha e per offrire la possibilità di dare un’occhiata alla sede di affari delle principali filiali.

Hanwha SolarOne

Hanwha SolarOne Co., Ltd. (NASDAQ:HSOL) è il principale produttore di celle solari e uno dei più grandi produttori di moduli fotovoltaici del mondo in grado di offrire moduli PV competitivi di elevata qualità. È azienda di punta di Hanwha Group, una delle più grandi imprese commerciali della Corea del Sud. Hanwha SolarOne serve i mercati delle utenze, commerciali, governative e residenziali attraverso una rete in crescita di distributori, produttori OEM e integratori di sistema. L'azienda conserva una forte presenza nel mondo, con una rete commerciale globale che copre Europa, Nord America, Asia, America del Sud, Africa e Medio Oriente. In qualità di azienda impegnata nella sostenibilità, Hanwha SolarOne è membro attivo del programma del ciclo di take-back e riciclo del PV. L'8 dicembre 2014, l'Azienda ha annunciato l'acquisizione di Hanwha Q CELLS con una transazione di acquisto di tutte le azioni, che dovrebbe concludersi durante il primo trimestre del 2015 (consultare la documentazione storica depositata al SEC per le informazioni complete sulla transazione).

Per ulteriori informazioni, visitare: investors.hanwha-solarone.com

Hanwha Chemical

Hanwha Chemical è stata la prima società in Corea aprodurre PVC, LDPE, polietilene lineare a bassa densità e il processo cloro-soda. Dalla sua fondazione nel 1965, ha offerto prodotti petrolchimici di base serviti per creare attività diverse. Hanwha Chemical ha guidato la crescita del settore chimico coreano e ora sta aumentando gli investimenti strategici per soddisfare la crescente richiesta del mercato globale.

Per ulteriori informazioni, visitare: hcc.hanwha.co.kr/eng/index_eng.jsp

Hanwha Group

Il gruppo Hanwha, fondato nel 1952, è tra le prime dieci imprese della Corea del Sud e classificata come “FORTUNE Global 500”. Il gruppo Hanwha dispone di 56 affiliate sparse sul territorio nazionale e 226 reti globali in tre settori principali: produzione e costruzione, finanze, servizi e intrattenimento. L'attività di Hanwha, comprovato leader industriale da ben 60 anni, comprende una vasta gamma di settori, dai prodotti chimici di base e materiali avanzati, allo sviluppo di progetti immobiliari e soluzioni nel campo dell'energia solare. Per quanto riguarda la rete finanziaria, i servizi di copertura bancaria e assicurazioni, la gestione patrimoniale e i titoli di garanzia, è il secondo gruppo finanziario non bancario in Corea del Sud. Per quanto riguarda il settore di servizi e intrattenimento, offre soluzioni premium per il commercio al dettaglio e per l'industria del turismo.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.hanwha.com

Back to top