Hanwha Q CELLS apre nuove frontiere nel mercato fotovoltaico indiano
  • - Hanwha Q CELLS accetta la fornitura di un modulo fotovoltaico da 148,8 MW, oltre alla partecipazione in joint venture in due progetti di energia solare con un PPA della durata
    di 25 anni, la prima partecipazione dell'azienda in progetti solari in India.
  • - Hanwha Q CELLS ha anche concordato la fornitura di 70 MW a Ramnad Solar Power,
    una controllata dell’Adani Group in India.

Progetto Starwood da 23MW, Canada

[Seul, Corea del Sud, 21 Luglio 2015] Oggi, Hanwha Q CELLS Co. Ltd (“Hanwha Q CELLS”) (NASDAQ: HQCL), ha annunciato la sottoscrizione di un accordo per la fornitura di un modulo fotovoltaico e della joint venture con Renew Power Ventures Pvt. Ltd. (“ReNew Power”), uno dei maggiori sviluppatori in India di energia pulita, per due progetti fotovoltaici del totale di 148,8 MW.

Hanwha Q CELLS fornirà a ReNew Power 148,8 MW dei suoi moduli fotovoltaici da 310/315 Wp (HSL72S), con inizio delle consegne ad Agosto 2015 e completamento previsto per il 2016. La Società fornisce i propri moduli “Progettati in Germania” da diversi stabilimenti produttivi automatizzati all'avanguardia situati in Cina, Malesia e Corea del Sud.

Con una potenziale partecipazione massima del 49% in due progetti fotovoltaici, Hanwha Q CELLS fornirà a ReNew Power 148,8MW dei suoi moduli fotovoltaici, con lo sviluppo, la costruzione e gestione dei progetti. I progetti sono situati nei distretti di Medak e Mehbub Nagar, nello Stato del Telangana, con la messa in servizio prevista per Giugno 2016. L'energia generata dai progetti verrà venduta ai sensi di un Contratto di Acquisto di Energia (PPA) con Southern Power Distribution Co. of Telangana State Ltd. (TSSPDCL).

Seong Woo Nam, AD di Hanwha Q CELLS, ha dichiarato, “Siamo lieti della partnership con ReNew Power, uno dei maggiori produttori indipendenti di energia (IPP) in India. I nostri moduli possiedono le caratteristiche di qualità ed alta efficienza a cui gli sviluppatori del settore fotovoltaico guardano nella realizzazione di progetti fotovoltaici.” Nam ha aggiunto, “Riteniamo che l'India sia uno dei mercati emergenti più promettenti del fotovoltaico nel mondo e siamo alla decisa ricerca di opportunità commerciali, sia in qualità di fornitore di riferimento di moduli che come sviluppatore di progetti di energia solare.”

Nel frattempo, Hanwha Q CELLS ha anche sottoscritto, recentemente, un contratto di fornitura di 70 megawatt (MW) con Ramnad Solar Power, una controllata dell’Adani Group in India. Il modulo verrà installato nella provincia di Tamil Nadu, nell'India meridionale. La costruzione avrà inizio ad Ottobre 2015 ed il completamento è previsto per Febbraio 2016.

L'India è uno dei mercati fotovoltaici in più rapida crescita al mondo, grazie a una forte politica di supporto da parte del governo. Nel 2014, il Primo Ministro Modi ha annunciato il suo piano per il raggiungimento di 100 GW di generazione di energia fotovoltaica installata entro il 2020.

I contratti di fornitura di moduli costituiscono l'opportunità per riaffermare le tecnologie avanzate di Hanwha Q CELLS nella produzione di prodotti di qualità per il mercato indiano, ottimizzati per il clima caldo e umido e l'ambiente polveroso del paese.

Hanwha Q CELLS punta all'apertura di nuove frontiere nel mercato indiano grazie ad una strategia di localizzazione ad-hoc, impiegando il personale delle sedi situate nelle grandi metropoli come Mumbai e Nuova Delhi in città di media estensione come Noida, Gurgaon, Hyderabad e Pune, favorendo così un processo decisionale rapido e senza pari che la differenzi dai suoi competitor. Così facendo, la società punta anche a rinforzare le vendite, a sviluppare servizi post-vendita sistemici e a instaurare un clima di fiducia con i direttori vendite locali.

Per maggiori informazioni:

Hanwha Q CELLS
Investor Relations
Paul W. Combs
Tel: +86 21 3852 1533
Mobile: +86-138-1612-2768
Email: paul.combs@hanwha-qcells.com

Hanwha Q CELLS

Nel Febbraio 2015, Hanwha Q CELLS Co., Ltd. (HQCL) è emersa come nuovo leader globale nel settore del fotovoltaico dalla fusione di due dei principali produttori mondiali di energia fotovoltaica,
Hanwha SolarOne e Hanwha Q CELLS. La società nata dalla fusione è quotata al NASDAQ con il simbolo commerciale HQCL. Ha sede a Seul, in Corea del Sud (sede operativa globale) e a Thalheim, in Germania (sede tecnologia e innovazione). Grazie alle sue controllate, è il più grande produttore mondiale di celle fotovoltaiche e uno dei principali produttori di moduli fotovoltaici. La vasta presenza internazionale con diverse sedi produttive in Cina, Malesia e Corea del Sud, garantisce ad Hanwha Q CELLS flessibilità di movimento nei mercati globali, anche quelli in cui vigono dazi doganali, come Stati Uniti e Unione Europea. Grazie alla tecnologia, all'innovazione e alla qualità “Sviluppate in Germania” universalmente riconosciute, Hanwha Q CELLS offre una gamma completa di prodotti, applicazioni e soluzioni in ambito fotovoltaico: moduli, kit, sistemi, fino agli impianti fotovoltaici su vasta scala. Attraverso la sua rete commerciale globale in espansione presente in Europa, Nord America, Asia, Sud America, Africa e Medio Oriente, la società offre ai propri clienti eccellenti servizi nei settori residenziali, governativi, commerciali e delle utenze. Hanwha Q CELLS è la società di punta del Gruppo Hanwha, una delle 500 società globali di FORTUNE e tra le prime dieci società commerciali in Corea del Sud.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.hanwha-qcells.com/it

Hanwha Group

Il gruppo Hanwha, fondato nel 1952, è tra le prime dieci imprese della Corea del Sud e classificata come “FORTUNE Global 500”. Il gruppo Hanwha dispone di 56 affiliate sparse sul territorio nazionale e 226 reti globali in tre settori principali: produzione e costruzione, finanze, servizi e intrattenimento. L'attività di Hanwha, comprovato leader industriale da ben 60 anni, comprende una vasta gamma di settori, dai prodotti chimici di base e materiali avanzati, allo sviluppo di progetti immobiliari e soluzioni nel campo dell'energia solare. Per quanto riguarda la rete finanziaria, i servizi di copertura bancaria e assicurazioni, la gestione patrimoniale e i titoli di garanzia, è il secondo gruppo finanziario non bancario in Corea del Sud. Per quanto riguarda il settore di servizi e intrattenimento, offre soluzioni premium per il commercio al dettaglio e per l'industria del turismo.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.hanwha.com

Dichiarazione Safe-Harbor

Questo comunicato stampa contiene le seguenti dichiarazioni in proiezione. La natura di tali dichiarazioni è "in proiezione" ai sensi di quanto espresso nella Sezione 27A del Securities Act del 1933, e successive modifiche e integrazioni, e nella Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934, e successive modifiche e integrazioni, e secondo quanto definito nel U.S. Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Queste dichiarazioni in proiezione possono essere identificate da termini specifici, quali "sarà," "prevede," "anticipa," "futuro," "intende," "pianifica," "crede," "valuta" e dichiarazioni similari. Tra le altre cose, le citazioni della dirigenza riportate in questo comunicato e le azioni dell'Azienda e le previsioni commerciali, contengono dichiarazioni in proiezione. Tali dichiarazioni comportano possibili rischi e incertezze che potrebbero causare variazioni sui risultati reali rispetto a quelli contenuti nelle dichiarazioni in proiezione. Ulteriori informazioni su questi e altri rischi sono espressi nella documentazione di Hanwha SolarOne depositata presso la U.S. Securities and Exchange Commission, incluso il suo report annuale nel Form 20-F. Salvo quanto prescritto dalla legge, l'Azienda non è tenuta ad aggiornare le dichiarazioni in proiezione, indipendentemente dal fatto che siano risultanti da nuove informazioni, eventi futuri o altro.

Back to top