Hanwha Engineering & Construction si Aggiudica Lappalto per la Costruzione di un Impianto Industriale del Valore di $270 Millioni con la Società Mineraria Saudita Maaden.

È stato siglato un accordo con una società mineraria statale per la costruzione di un impianto in grado di trattare due milioni di tonnellate d’oro grezzo all’anno.

Il riconoscimento delle conoscenze tecniche e delle competenze edilizie hanno reso possibile l’ingresso della compagnia nel mercato del Medio Oriente.

MA’ADEN’S PROJECT SITE MAP

MA’ADEN’S PROJECT SITE MAP



[20 marzo 2013] Hanwha Engineering and Construction (Hanwha E&C) ha annunciato di aver stipulato un accordo per la costruzione di un impianto minerario dal valore 270 milioni di dollari con la società mineraria saudita Ma’adencon sede a Riyadh. L’impianto è destinato alla trasformazione dell’oro grezzo in lingotti e sorgerà nei pressi di Al Humiyah, 450km a sud ovest della capitale saudita Riyadh.

Dopo il completamento del progetto, un impianto dalla superficie di 17 km2 verrà costruito e collegato tramite una strada principale dalla lunghezza di 110 km. L’impianto avrà una capacità di trattamento dell’oro annuale di due milioni di tonnellate e sarà in grado di ospitare oltre 200 persone tramite i residence ed i laboratori di ricerca. Si prevede che il progetto venga terminato entro 24 mesi .

Questo accordo rispetta il protocollo EPCC-LSTK (Engineering, Purchase, Construction, and Commissioning – Lump Sum Turnkey) ed è stato reso possibile dalla comprovata esperienza di Hanwha E&C e dalle sue ineguagliate competenze nel campo ingegneristico, degli acquisti e dell’edilizia .

Ma’aden è una società gestita direttamente dallo stato dell’Arabia Saudita e si occupa della lavorazione di materiali grezzi quali oro, argento, diamanti ed alluminio. Nel 2007 Ma’aden ha concesso ad Hanwha un accordo dal valore di 280 milioni di dollari per la costruzione di una centrale e un impianto di desalinizzazione ed il progetto è stato realizzato con successo.

“ Ora le competenze tecniche dimostrate da Hanwhanel progetto del 2007 sono state riaffermate dall’incarico conferito da Ma’aden. Inoltre l’accordo di quest’anno fornirà ad Hanwha E&C l’opportunità di espandere i suoi interessi nell’ambito degli stabilimenti metallurgici e degli impianti di fusione.” ha affermato il rappresentante di Hanwha E&C.

Prima di questo accordo, Hanwha E&C si era aggiudicata un contratto dal valore di 8 miliardi di dollari lo scorso anno per la costruzione di una nuova città a Bismayah in Iraq. Questo rappresenta ilpiù grande progetto edilizio mai realizzato da un appaltatore coreano fuori dalla Corea del Sud. Hanwha si è guadagnata una notevole considerazione a livello globale grazie a questo progetto di sviluppo urbano senza precedenti ed ha inoltre contribuito a far superare alla Corea del Sud la soglia di 500 miliardi di dollari di ordini accumulati nel settore edilizio provenienti dall’estero.

Hanwha Engineering & Construction

Hanwha Engineering & Construction è specializzata nell’ideazione e nella costruzione di infrastrutture pubbliche in larga scala: da progetti EcoMetro, (che includono pannelli solari e altri sistemi ecologici) a resort, centri commerciali, scuole, stadi, e impianti manifatturieri industriali. Il portfolio dei progetti della compagnia racchiude virtualmente tutti i segmenti dell'industria edilizia. Nel campo delle strutture pubbliche, Hanwha Engineering & Construction ha realizzato numerosi progetti. Nel campo degli impianti industriali, ha costruito centrali elettriche, oleodotti, gasdotti, e centrali di smaltimento organico. Nel campo commerciale, ha costruito edifici, resort, centri commerciali, ospedali, scuole, stadi e fiere. Nel campo residenziale, ha costruito finora più di 30000 appartamenti e unità ad uso promiscuo. Oltre ai vari progetti in Corea, Hanwha si sta diffondendo globalmente, concentrandosi sul campo dell'edilizia e dell’ingegneria civile. È prevista la costruzione di centrali chimiche in Medio Oriente e nelle regioni del Nord Africal, oltre ad un progetto di costruzione immobiliare in larga scala nelle Americhe.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.hwenc.com

Hanwha Group

Il gruppo Hanwha, fondato nel 1952, è tra le prime dieci imprese della Corea del Sud e classificata come “FORTUNE Global 500”. Il gruppo Hanwha dispone di 56 affiliate sparse sul territorio nazionale e 226 reti globali in tre settori principali: produzione e costruzione, finanze, servizi e intrattenimento. L'attività di Hanwha, comprovato leader industriale da ben 60 anni, comprende una vasta gamma di settori, dai prodotti chimici di base e materiali avanzati, allo sviluppo di progetti immobiliari e soluzioni nel campo dell'energia solare. Per quanto riguarda la rete finanziaria, i servizi di copertura bancaria e assicurazioni, la gestione patrimoniale e i titoli di garanzia, è il secondo gruppo finanziario non bancario in Corea del Sud. Per quanto riguarda il settore di servizi e intrattenimento, offre soluzioni premium per il commercio al dettaglio e per l'industria del turismo.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.hanwha.com

Back to top